In migliaia in tutto il mondo sono stati/e colpiti/e dall'avvincente metodo del Soul Voice® . L'insegnamento di Karina va oltre ciò che puoi immaginare sia possibile esprimere e sanare con la voce.


Karina Schelde, fondatrice e studiosa del metodo Soul Voice®, è un pioniere nel campo della terapia vocale e della guarigione attraverso il suono, riconosciuta al livello internazionale; utilizza la voce umana come strumento ultimo e insuperabile di crescita personale. Originaria dalla Danimarca è ora basata in Nuova Zelanda e viaggia in tutto il mondo da più di vent’anni, ha toccato migliaia di persone con il suo metodo.


Con un background professionale nel Counselling, nel Breathwork (lavoro con il respiro), nel Bodywork (lavoro con il corpo), nella guarigione sciamanica, nel lavoro di attrice e regista teatrale professionista, Karina ha sintetizzato 30 anni di esperienza e di ricerche nel campo delle cure alternative nel suo metodo innovativo del Soul Voice®.
Karina è autrice di Expression into Freedom e di Soul Voice®, pubblicato in 6 lingue.
Ha prodotto cd e video, è apparsa alla radio e in televisione, ha tenuto conferenze in tutto il mondo ed è direttrice e facilitatrice di un programma di formazione integrato, il Soul Voice® Practitioners’ Certification Programme (Programma per la Certificazione di Praticanti Soul Voice®). Ha certificato più di cento Soul Voice® Practitioners nel mondo e una nuova generazione di insegnanti.


 

 Il mio viaggio nella Medicina del Suono


Quando avevo poco più di vent’anni studiavo da attrice e mimo a Parigi, e mi sono resa conto che noi siamo l’INCARNAZIONE di tutte le cose. Come attrice ho imparato ad essere presente al cento percento, a dare il tutto per tutto a questo prezioso momento! Poi ho cambiato carriera, anche se avevo molto successo sul palco, perché al mio cuore qualcosa mancava … gli mancava l’intimità e la connessione profonda alla mia anima e al mio potenziale di guaritrice.
Anni dopo le balene iniziarono a comunicare con me nei sogni e ho sentito la mia Vocazione. Il loro canto profondo e inquietante mi portò un insegnamento senza tempo: svegliare l’umanità all’espressione del suo linguaggio unico sonoro.
In una giornata di buon auspicio nel 1988, durante una seduta con una cliente d’un tratto sentì un energia sorgere da un luogo molto profondo dentro di me, dalla terra e da tutto quello che avevo intorno. Prima che potessi accorgermi di ciò che stesse succedendo, dei suoni sgorgavano da dentro di me. Non avevo mai sperimentato niente del genere prima, come un canto antico o una chiamata che mi attraversava. Rimasi in questa trance sonora per una diecina di minuti e poi i suoni si fermarono. Era finito, e con mia sorpresa i dolori della cliente erano scomparsi. Questa esperienza mi iniziò alla Medicina Sonora.